Le Lettere del Parroco

1982

LETTERA ALLA COMUNITA' PARROCCHIALE DI SAN CIRO

 

ISCHIA PORTO ‑ 1982

 

 

Fratelli,

Ŕ dal 1975 che stiamo usando questa '1ettera" e troviamo che Ŕ un valido mezzo di collegamento tra noi della famiglia parrocchiale, che si gloria di avere come Patrono un santo simpatico e popolare come S. CI RO.

 

Premessa:        Le nostre intenzioni non sono festaiole. Vogliamo dare lo spunto perchŔ, 

                          in questo  nostro quartiere, si cresca nell'amicizia e nell'amore cristiano.

                        Ciro, nostro fratello maggiore nella fede, deve darci la forza di essere perseveranti

                        nella fede cristiana, anche a costo della vita. La sua protezione dia, 

                        a tutta la nostra  famiglia parrocchiale, sicurezza e serenitÓ.

 

FATTI:                   In questo anno abbiamo realizzato:

                        1) Manutenzione ordinaria dell'intero complesso parrocchiale 

                            (pensate cosa ci vuole

                              per una piccola casa e vi renderete conto facendo le debite proporzioni).

                        2) 8 nuovi banchi offerti da fedeli.

                        3) Restauro e tinteggiatura dei banchi per un ammontare di L. 700.000-

                        4) La caritas parrocchiale Ŕ intervenuta in vari casi per un ammontare di L. 700.000.

                        5) Per le Missioni sono stati raccolti L. 2.000.000 (due milioni).

 

Propositi:         Abbiamo inoltrato, in data 15/1/82, domanda al Comune per l'approvazione dei

                        progetto SALA GIOCHI PER LA GIOVENTU', da realizzarsi nello spazio attiguo

                        alla Chiesa. Speriamo bene

 

Movimento religioso: Battesimi 38; Comunioni 50; Cresime 40; Matrimoni 15; Defunti 11.

 

Censimento:     Le cifre sono sempre molto mobili !

                            La nostra Parrocchia di S. Ciro conta circa 3.500 abitanti.

 

Offerte:             Abbiamo preferito questa lettera per maggiore eleganza cristiana. 

                           E' certo che tutti  devono collaborare; fatelo come e quanto vi pare. 

                          Diamo garanzia, come sempre,  di dare pubblico resoconto 

                          di tutta l'amministrazione. 

                          Il Parroco, le Suore ed il Comitato  sono l'espressione di un'armoniosa 

                           realtÓ nella nostra Parrocchia.

 

Conclusione:    Cresciamo nell'amore di Ges¨ Cristo e nel rispetto dei fratelli!  

                            S. Ciro ne sarÓ felice e sarÓ orgoglioso di noi.

 

Non mancate per i festeggiamenti dei nostro Patrono.

 

                                                Saluti

                        Il parroco ed il comitato parrocchiale